rotate background

DolomitiLAND, il design delle Dolomiti

Il progetto denominato DolomitiLAND, il cui marchio e testo rappresentativo è stato recentemente registrato, nasce dall’idea di sviluppare un artigianato di qualità pensato ai piedi delle Dolomiti supportato da un design raffinato che esplori nuove forme del vivere quotidiano, attraverso sia il ri-design di vecchi oggetti, (per non dimenticare e per innovare mutandoli) sia attraverso le proposte di elementi d’arredo “emozionali” che oltre all’originalità destino curiosità e sorpresa, privilegiando materiali naturali come il legno e la pietra, ma anche l’acciaio ed il vetro, il tutto all’insegna della sostenibilità delle proposte.

Gli oggetti, i più svariati, vanno dalla semplice paletta per cucina, allo sgabello secchiello in legno massiccio; dall’uccello che si libra nell’aria come elemento d’arredo, ai segnalibri in legno arricchiti con frammenti di vetro di Murano realizzati nella vicina Venezia; ed ancora dai pesci sospesi come separatori d’ambiente, alle treehouse per grandi e piccini e tanto altro ancora.

Questi prodotti ed altri ancora si possono trovare presso: ShowRoom di Fiera di Primiero Viale Piave, 18 (TN)
con Vendita online presso – SHOOLIT

DolomitiLAND, il cuore creativo delle Dolomiti

DolomitiLAND nasce nel 2007 con l’idea di un progetto che possa raccogliere l’artigianato alpino di design sotto un unica insegna e porsi come punto d’unione tra artigiani e creativi al fine di veicolare prodotti originali che sviluppino temi in stretta attinenza con l’ambiente naturale e nel contempo abbiano la capacità di tener vivi gli elementi ed i sistemi costruttivi tradizionali, assieme ad una raffinata produzione di oggetti e complementi d’arredo che abbiano in comune l’utilizzo di materiali sostenibili: DolomitiLAND, “Cuore Creativo delle Dolomiti”.

L’intento di DolomitiLAND, può però attuarsi cercando di attivare sinergie con artigiani locali e nel contempo esplorare metodi di promozione e visibilità per i prodotti utilizzando oltre spazi fisici (negozio) per la vendita, anche quelli virtuali come (e-commerce).

Nel settembre del 2015 nel registrare il Marchio, la scelta del nome è ricaduta sul suffisso “Dolomiti” perché crediamo che le proposte possano interessare non solo l’ambito locale, ma che siano di ampio respiro, proiettandoci verso livelli: nazionale, europeo ed oltre. Mentre la parte “LAND” sta per noi ad indicare che il territorio delle Dolomiti dove vengono creati, ricreati e sognati questi oggetti/prodotti.

Da Pasqua 2016 è inoltre possibile toccare con mano alcune di queste produzioni in un piccolo ShowRoom, al civico 18 di Viale Piave nel Comune di Primiero San Martino di Castrozza al fine di iniziare a realizzare quanto sopra esposto.